21/03/2018 - Ultimo verbale del consiglio pastorale (link)

Pasqua 2015

Giovedì Santo 2 Aprile
ore 9 - Celebrazione delle lodi
ore 18 - Rito della lavanda dei piedi
ore 21 - Celebrazione della Cena del Signore
Seguirà l’Adorazione notturna
Venerdì Santo 3 Aprile
ore 9 - Celebrazione delle lodi
ore 15 - Via Crucis (preparata dai ragazzi di II e III media)
ore 21 - Celebrazione della morte del Signore
Sabato Santo 4 Aprile
Ore 9 - Celebrazione della lodi
ore 21 - Veglia pasquale: liturgia della Luce, della Parola, dell’Acqua con celebrazione Battesimale e dell’Eucaristia
Domenica di Pasqua 5 Aprile
SS. Messe secondo l’orario festivo:
ore 8 – 10 – 11,30 - 18,30.
Lunedì di Pasqua 6 Aprile
SS. Messe secondo l’orario feriale: ore 9 – 18.

Durante la SETTIMANA SANTA
La Chiesa rimarrà aperta per tutta la giornata, per dare la possibilità a ciascuno di trovare un momento propizio per la preghiera personale e silenziosa

Orario delle Confessioni durante la Settimana Santa
Da Lunedì a Giovedì ore 16 - 19
Venerdì e Sabato ore 8 - 12 / 16 - 19
Dalle persone ammalate i sacerdoti passeranno, previo accordo telefonico, prima o dopo la Pasqua.

RINNOVO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE


Tempi e Modalità
Nel prossimo mese di APRILE la domenica 19, la Diocesi ci invita a rinnovare i membri del Consiglio Pastorale; questo organismo di partecipazione ecclesiale è uno strumento di “comunione e missione” indispensabile per la vita della Comunità parrocchiale. Esso svolge in Parrocchia il compito importante di riflettere e di condurre, insieme al parroco e gli altri sacerdoti, il lavoro di discernimento delle scelte pastorali e la loro attuazione.

Il consiglio della nostra parrocchia è però in carica solo da 3 anni, per cui, per non perdere il prezioso lavoro appena intrapreso in questi anni e dovendo affrontare l’impegno della ultima fase di ristrutturazione dell’Oratorio, abbiamo pensato di chiedere alla Comunità un rinnovo parziale, avvicendando la presenza solo di alcune persone. Certamente ci saranno nella Comunità persone disponibili a dare il proprio contributo alla vita della parrocchia in questo organismo, le accogliamo e sostituiranno altre che per diversi motivi hanno deciso di lasciare questo compito. Per questo chiediamo a chi si sentisse di intraprendere e vivere questo servizio di parlarne con il parroco. E’ pure possibile, da parte di tutti, dare nominativi di persone che si ritengano idonee a svolgere questo incarico. Questo permetterebbe sia un rinnovo di persone sia una continuazione del lavoro da poco iniziato insieme.